Home

Preseleziona la ricerca

Le ricette di Logo Pagine Belle

Tagliatelle di magro

Le tagliatelle rappresentano, insieme ai cappelletti e i tortellini, la pura espressione della cucina romagnola. Il loro nome deriverebbe dal termine tagliare o affettare, dato che si ottengono tagliando una sottile pasta sfoglia all’uovo, dopo averla arrotolata. La ricetta che vi presentiamo è abbastanza semplice e appetitosa, è caratteristica della zona di Faenza.

Ricetta - Tagliatelle di magro

Ingredienti

600 g di farina
6 uova
olio
2 spicchi d’aglio
200 g di acciughe
prezzemolo

  • Tempi di
    preparazione 40' min
  • Difficoltà
    di elaborazione
  • Posti a
    tavola
  • Tipologia di
    cottura

Preparazione

Preparate una sfoglia all’uovo ben tirata e ricavatene delle tagliatelle alte circa 1 cm. Copritele con un panno e lasciatele asciugare.

Intanto, prendete un pentolino e fate soffriggere 2 spicchi d’aglio in mezzo bicchiere d’olio fino a farli dorare. Unitevi quindi i 200 g di acciughe ben spinate e tagliate a pezzi. Togliete dal fuoco appena le acciughe cominceranno a sciogliersi.

A questo punto lessate le tagliatelle in acqua salata. Quando raggiungono la cottura, conditele immediatamente con questa salsa e servite in tavola, aggiungendo un trito di prezzemolo fresco.

Gennaro Carotenuto

La tua ricetta sul nostro portale

Se sei un cuoco, se ami la cucina,
se possiedi la ricetta della nonna
condividila con noi!

Inviaci una ricetta

Lascia un commento